FVWM 2

E' stato per molto tempo il windows manager di riferimento per il mondo linux. Esso stato progettato per minimizzare il consumo di memoria, consentire l'utilizzo di desktop virtuali e mostrare un aspetto 3D simile a quello di MVM/Motif. Le risorse richieste per far girare questo window manager sono veramente irrisorie e per tale ragione risulta tuttora utilizzato come interfaccia grafica su pc datati o portatili con pochissima dotazione di memoria.

Nella foto potete vedere una sesione aperta di fvwm su di un 386 con 6 Mb di ram.

fvwm

indietro