GLM - 17/1/2021 - 8:33


Classifica dei relatori GLM 2014 (per numero di lezioni svolte)

  1. [9] Samuele Cacchiarelli
  2. [6] Andrea Bianchini
  3. [6] Gianluca Gabrielli
  4. [1] Matteo Ciccioli
  5. [1] Fabio Pagnotta
  6. [1] Alessandro Zampa
  7. [1] Emanuele
  8. [1] Roberto Marozzi
  9. [1] Giampiero Rubini

Vuoi diventare relatore GLM? presenta anche tu una lezione su un argomento che più ti piace relativo a Linux o al mondo dell'OpenSource


Archivio news

server glm
Il nostro Server

bella gnocca freebsd
FreeBSD It's Here!

Codifica a 2 o 3 passaggi

Con mencoder è possibile effettuare una codifica in un unico passaggio ma al fine di ottenere un migliore risultato si preferisce effettuare tale codifica in 2 o 3 passaggi.Vediamo direttamente come viene effettuata quest'ultima.


Primo passaggio: sarà creato un file avi solo audio (inoltre estrapoleremo i sottotitoli in lingua italiana)

prima di iniziare accertarsi che non esista nella directory corrente il file frameno.avi; se c'è eliminatelo altrimenti andrà in conflitto con la nuova codifica.

$ mencoder -dvd 9 -alang it -ovc frameno -o frameno.avi -oac mp3lame -lameopts cbr -vobsubout sottotitoli -vobsuboutindex 0 -sid 0

-ovc frameno -o frameno.avi indichiamo che non vogliamo per il momento effettuare alcuna codifica video ed indichiamo come file da creare frameno.avi è necessario che abbia proprio questo nome al momento

-oac mp3lame indichiamo mp3lame come sistema di codec da utilizzare e analogamente a quanto visto per -ovc utilizziamo l'opzione:

-lameopts per aggiungere dei parametri più specifici ("cbr"nel nostro esempio)(è possibile comunque trascurare questa opzione)

-vobsubout sottotitoli indichiamo il nome del file (senza estensione) dove verranno estrapolati i sottotitoli

-vobsuboutindex 0 -sid 0 scegliamo con con "-sid" quale sottotitolo estrarre e gli diamo un indice id con "-vobsuboutindex"

al termine di questa procedura mencoder avrà creato il file frameno.avi i file sottotitoli.idx sottotitoli.sub ed indicherà tra l'altro i valori di bitrate consigliati per dimensioni di destinazione di 650Mb, 700Mb e 800Mb.


Secondo passaggio: scalo, ritaglio, deinterlaccio, scelgo il bitrate e volendo aggiungo altri sottotitoli

$ mencoder -dvd 9 -oac copy -o K-PAX.avi -ovc lavc -lavcopts vcodec=mpeg4:vbitrate=1000:vhq -vop scale=720:404,crop=720:306 -npp li -vobsubout sottotitoli -vobsuboutindex 1 -sid 3

-npp li  serve solo se occorre deinterlacciare il video altrimenti non mettetelo affatto

-oac copy copiamo l'audio direttamente da frameno.avi

-vop scale=720:404,crop=720:306 scaliamo e ritagliamo secondo i parametri trovati sopra

-vobsubout sottotitoli -vobsuboutindex 1 -sid 3 aggiungiamo a "sottotitoli" altri sottotitoli presenti nel dvd con id=3 (-sid 3) e diamo a questi come nuovo id il valore 1 (-vobsuboutindex 1)


NOTA: per migliorare ulteriormente la qualità possiamo dividere tale passaggio in 2 passaggi; basta aggiungere l'opzione vpass=1 e successivamente vpass= 2 in -lavcopts (ricordandovi di eliminare le opzioni relative ai sottotitoli nell'ultimo passaggio a meno che non ne vogliate aggiungere degli altri ;))


Terminate tutte queste operazioni, ci ritroveremo con un file K-PAX.avi e due altri file in cui abbiamo riversato i sottotitoli (sottotitoli.sub e sottotitoli.idx).
Un ultimo appunto prima di poterci godere appieno della nostra "creazione":
Nel file sottotitoli.idx sono presenti le indicazioni riguardo il posizionamento degli stessi all'interno del filmato
nel nostro caso:   size: 720x576
tali indicazioni si riferiscono però al formato del file originale, che noi invece abbiamo ridotto e ritagliato per guadagnare spazio; dovremo perciò cambiare tali valori per adattare il posizionamento dei sottotitoli più in alto in maniera che siano effettivamente visibili. Per fare questo basterà modificare (con un semplice editor di testi) il primo elemento (720 nel nostro caso) aumentandolo fino a che i sottotitoli non saranno effettivamente visibili (nel nostro caso è bastato portarlo a 820 per posizionarli correttamente a circa 0,5 cm dal bordo inferiore del film).

Non resta che augurarvi buon divertimento.. e buona visione ^-^

..Dimenticavo:

$ mplayer -vo xv K-PAX.avi

Se volete aggiungere i sottotitoli le opzioni da usare sono

-vobsub [nome file senza estensione]
-vobsubid [numero id che avete scelto]

$ mplayer -vo xv -vobsub sottotitoli -vobsubid 0 K-PAX.avi

$ mplayer -vo xv -vobsub sottotitoli -vobsubid 1 K-PAX.avi

Precede: Creare DIVX con MPlayer

Segue: Creare DIVX con doppio
audio e doppi sottotitoli