GLM - 17/1/2018 - 1:29


Classifica dei relatori GLM 2014 (per numero di lezioni svolte)

  1. [9] Samuele Cacchiarelli
  2. [6] Andrea Bianchini
  3. [6] Gianluca Gabrielli
  4. [1] Matteo Ciccioli
  5. [1] Fabio Pagnotta
  6. [1] Alessandro Zampa
  7. [1] Emanuele
  8. [1] Roberto Marozzi
  9. [1] Giampiero Rubini

Vuoi diventare relatore GLM? presenta anche tu una lezione su un argomento che pi ti piace relativo a Linux o al mondo dell'OpenSource


Archivio news

server glm
Il nostro Server

bella gnocca freebsd
FreeBSD It's Here!

Breve introduzione ai socket di Berkeley

Introduzione al livello di rete in Internet

La grande rete Internet formata da un certo insieme di sottoreti, secondo una struttura ad albero; semplificando al massimo abbiamo a che fare con un grafo in cui i nodi sono rappresentati da router (un router un sistema che "instrada" i pacchetti nella giusta direzione operando a livello di rete) ed i rami costituiscono i collegamenti ad alta velocit, i cosiddetti backbone, realizzati perlopi mediante fibre ottiche. Collegate ai router possiamo trovare poi le reti LAN (le Local Area Network, ovvero le reti locali). In definitiva Internet definita come un'interconnessione di reti eterogenee. Per completezza di esposizione bene fare una distinzione tra Internet scritto con la i maiuscola ed internet scritto con la i minuscola: nel primo caso si intende l'insieme mondiale di reti e gateway che comunicano per mezzo dei protocolli TCP/IP, nel secondo caso si intende il collegamento di reti informatiche per mezzo di gateway utilizzando un qualsiasi protocollo ( abbreviazione di internetwork ).

Un gateway un sistema che collega reti diverse (eterogenee) o uguali (omogenee) a livello di trasporto, operando quindi "sopra" il livello in cui opera il router, anche se poi la definizione non cos netta; a volte si possono trovare router che fungono anche da gateway, bisogna anche dire che la terminologia ambigua al riguardo, non c' un determinato standard di definizione.

Per ci che riguarda la parte software, la colla che tiene insieme l'intera rete Internet il protocollo IP ( Internet Protocol ) che implementa il livello di rete del modello ISO/OSI. Si tratta di un protocollo non connesso i cui pacchetti sono chiamati datagrammi (un protocollo non connesso modellato sul sistema postale, ovvero i pacchetti sono spediti ai destinatari senza attenderne l'avvenuta ricezione, proprio come avviene quando inviamo una lettera semplice, per cui qualche pacchetto puo' anche perdersi durante il suo tragitto); abbiamo quindi a che fare con un protocollo inaffidabile; compito poi del livello di trasporto, per mezzo del protocollo TCP, che invece un protocollo connesso (modellato sul sistema telefonico, ovvero si attende l'avvenuata ricezione e poi si inviano i dati) di rendere affidabile la comunicazione ai processi che si trovano al livello superiore ( livello applicazione ). Tutti i router e gli altri sistemi collegati in rete devono essere identificati da un indirizzo univoco denominato indirizzo IP, composto da 32 bit.


Introduzione alla storia ed ai principi del protocollo ISO/OSI

Nei primi anni '80 l'ISO ( International Standard Organization ) ha voluto definire un modello di riferimento nella comunicazione di sistemi aperti denominato OSI ( Open System Interconnection ). Il modello nasce dall'esigenza di semplificare il processo di comunicazione di sistemi diversi; il principio utilizzato quello classico dell'Ingegneria per cui un problema di grosse dimensioni viene scomposto in tanti problemi di piccole dimensioni. Difatti il modello ISO/OSI prevede una architettura a livelli, precisamente 7 livelli. Tuttavia questo modello, che non trattiamo in questo articolo, puramente accademico, nel senso non mai stato sviluppato, si tratta in effetti di uno standard de jure. Lo standard de facto per quanto riguarda il livello di trasporto rappresentato dal protocollo TCP, per quanto riguarda invece il livello di rete lo standard de facto il protocollo IP. Per gli altri livelli esistono molti altri protocolli specifici.

Segue: Pagina 2/2