GLM - 20/7/2017 - 18:24


Classifica dei relatori GLM 2014 (per numero di lezioni svolte)

  1. [9] Samuele Cacchiarelli
  2. [6] Andrea Bianchini
  3. [6] Gianluca Gabrielli
  4. [1] Matteo Ciccioli
  5. [1] Fabio Pagnotta
  6. [1] Alessandro Zampa
  7. [1] Emanuele
  8. [1] Roberto Marozzi
  9. [1] Giampiero Rubini

Vuoi diventare relatore GLM? presenta anche tu una lezione su un argomento che pił ti piace relativo a Linux o al mondo dell'OpenSource


Archivio news

server glm
Il nostro Server

bella gnocca freebsd
FreeBSD It's Here!

Perche' Linux ?

(da un nostro articolo del 2002)

Linux e' sviluppato sotto licenza pubblica GNU , questo significa che il codice sorgente dell'intero Sistema , incluso il Kernel, gli strumenti GNU, e le applicazioni base, sono disponibili agli sviluppatori, e programmatori, unitamente al diritto di copiarlo e modificarlo, purche' rimangano conformi ai termini della GPL (Gnu Public License)

E cosi' e' Gratis ? Non esattamente. Le societa' e gli sviluppatori Linux possono farsi pagare finche' il codice sorgente rimane disponibile a chiunque. L'utilizzo gratuito del codice sorgente ha agevolato l'adozione di Linux da parte di numerosi sviluppatori che l'hanno modificato per andare incontro alle loro differenti necessita'.

La conseguenza a tutto questo e' che un sistema operativo che e' stato sviluppato in queste condizioni e' piu' stabile e piu' efficacemente testato di ogni sistema commerciale, provare per credere !

Scoprirai anche che Linux girera' abbastanza "agilmente" su hardware "vecchio" dandoti la possibilita' di riutilizzare il vecchio 486 o Pentium che rimane inutilizzato nel sottoscala. I Drivers sono disponibili per un ampia gamma di periferiche, alcuni scritti dai produttori la maggior parte da appassionati.

Linux si accompagna ad un certo numero di ambienti di sviluppo che ti permetteranno di compilarti le applicazioni dalle sorgenti di svariati linguaggi fra cui : C/C++, Fortran e Pascal.

Linux e' stato a lungo apprezzato per la sua stabilita'. E' stato reso noto che molti server Linux ( specialmente nell'ambito aziendale ) hanno girato per mesi e persino anni senza essere stati mai riavviati. Inoltre, chi sceglie Linux per "gestire" la sua attivita' potra' essere sicuro della maggiore longevita' dell'hardware.

Per Linux le reti sono una delle componenti piu' "centrali", essendo stato ideato seguendo la filosofia Unix. Gli utenti sono facilmente in grado di condividere informazioni su LAN (reti locali) e WAN (reti remote) cosi' come hanno accesso all'intera rete internet.

La sicurezza e' un'altra importante componente di ogni sistema Linux grazie alla presenza di sistemi per la gestione degli utenti e dei permessi su file e directory. E' storicamente anche meno attaccabile dai virus.

Il Sistema Operativo Linux e' in continua evoluzione ed e' possibile aggiornare il kernel (nucleo del sistema) senza essere obbligati ad eseguire un' istallazione completa.

Si puo' facilmente predisporre un sistema che permetta di scegliere la versione del kernel al boot. Cosi si puo' far girare una copia dell'ultimo kernel per vedere le ultime caratteristiche, o usare una versione stabile per le operazioni di tutti i giorni.

Se il vasto numero di software libero, disponibile con le distribuzioni Linux, non ti soddisfa , ti fara' piacere sapere che adesso Linux e' molto ben supportato anche a livello commerciale e c'e' una grande varieta' di software nei negozi che migliorera' il tuo sistema Linux.

Persino quando paghi per avere un pacchetto Linux commerciale, e' un ottimo affare, con la maggiorparte delle distribuzioni commerciali come : SuSe o Red Hat, vengono offerte delle chicche come Gimp ( una sorta di Photoshop) Mozilla e molto altro . Se siete interessati a spendere soldi in maniera oculata, Linux e' fatto per voi.

Non racccomanderemmo Linux ai neofiti del computer. Anche quelli di voi che hanno un'esperienza come utenti Windows, possono trovare Linux una specie di shock culturale.

Non e' semplicissimo da imparare, e bisognerebbe avere una conoscenza di base delle varie sfaccettature dell'informatica prima di provare: Vi serve sapere qualcosina di hardware, di reti, e come lavorare con un sistema operativo basato sulla linea di comando.

L'installazione potrebbe essere un po' complicata. Dovreste conoscere qualcosina sulle partizioni e come predisporre un file system prima di iniziare.

Qualcuno si e' lamentato che l'interfaccia utente non e cosi' intuitiva come quella windows , ma ci stanno lavorando su e recentemente ci sono stati grossi passi avanti con GUI (interfaccia utente) come KDE o Gnome. Uno dei vantaggi nell' usare un sistema operativo in continuo sviluppo e' quello di continui miglioramenti delle interfacce e della grafica.

Se stai cercando un sistema operativo non commerciale, se vuoi imparare di piu' sull'informatica e le reti allora Linux ed il Gruppo Linux Macerata possono essere i mezzi giusti. D'altra parte se cerchi semplicemente un sistema che ti permetta l'accesso a internet e ti fornisca delle applicazioni tipo office (gratuitamente) anche cosi' Linux potrebbe essere la scelta giusta.

Come molte altre cose nella vita , tanto piu' grande e' l'impegno che metti nell'imparare Linux tanto maggiore sara' la soddisfazione.

Ti aprira' la mente!