GLM - 17/1/2018 - 1:30


Classifica dei relatori GLM 2014 (per numero di lezioni svolte)

  1. [9] Samuele Cacchiarelli
  2. [6] Andrea Bianchini
  3. [6] Gianluca Gabrielli
  4. [1] Matteo Ciccioli
  5. [1] Fabio Pagnotta
  6. [1] Alessandro Zampa
  7. [1] Emanuele
  8. [1] Roberto Marozzi
  9. [1] Giampiero Rubini

Vuoi diventare relatore GLM? presenta anche tu una lezione su un argomento che pi¨ ti piace relativo a Linux o al mondo dell'OpenSource


Archivio news

server glm
Il nostro Server

bella gnocca freebsd
FreeBSD It's Here!

Lunedý 17 Febbraio 2003 - NFS: Network File System


Il sistema NFS o File System di Rete permette di condividere determinate directory o intere partizioni tra vari computer in rete. Attraverso tale sistema, computer client potranno accedere alle partizioni o alle directory condivise dal server esattamente come se tali partizioni o directory fossero dei file system locali (ovvero previo "mounting" di tali particolari file system).

La configurazione si effettua essenzialmente modificando i seguenti file:

Sul computer Server

/etc/exports

in tale file verranno dichiarate le directory che il server esporta ovvero condivide in rete.

# es. /etc/exports #
/temp   192.168.1.0/255.255.255.0(rw,root_squash,sync)

la prima colonna indica la directory da esportare, la seconda colonna invece specifica quali computer potranno montare tale file system di rete e con quali limitazioni; possono seguire altre colonne analoghe alla seconda per specificare altri computer che possono accedere alla stessa directory condivisa (Nota: gli spazi vanno messi solo per dividere le colonne).

Sui computer Client

/etc/fstab

in tale file bisogna aggiungere il punto di mount per il file system di rete (ovvero il punto di mount attraverso il quale accedere alla directory remota)

# es. /etc/fstab #
192.168.1.1:/temp   /mnt/Nfs   nfs   hard,bg,users

In questo caso indichiamo /mnt/Nfs come punto di mount per accedere alla directory condivisa /temp presente nel server 192.168.1.1; con tale impostazione tutti gli utenti dei computer client potranno montare tale partizione ed accedervi attraverso il comando

$ mount /mnt/Nfs
$ cd /mnt/Nfs

Nota: la possibilitÓ per l'utente di modificare o navigare all'interno del file system di rete Ŕ subordinata ai permessi dati a tale directory condivisa.

Links consigliati:
NFS-HOWTO - Completa documentazione in Italiano.
man exports
man nfs

Relatore della serata:
Samuele Cacchiarelli